'International Circus Festival of Italy' riempie le pagine della stampa specializzata internazionale


Il mondo del Circo è in attesa delle prime indiscrezioni sull’edizione n°18 del Festival di Latina prevista per il prossimo Ottobre. Mentre la Produzione mantiene uno stretto riserbo, è ancora viva sulle riviste di settore l’eco dei consensi attribuiti lo scorso anno agli artisti in concorso ed agli ospiti d’onore: Stefano Orfei Nones e Wioris De Rocchi. Particolare risonanza è data dai mezzi di informazione al trionfo della compagine italiana in seno al Festival: un segnale importante ed uno sprone per le nuove e talentuose generazioni di artisti del “bel Paese”. Apprezzamento diffuso anche per la squadra degli organizzatori: il Festival di Latina si connota per la sua capacità di accogliere i convenuti in un contesto cordiale ed amichevole. “Latina, il mondo e l’Italia”: titola così Alessandro Serena sulle pagine dl numero di Settembre 2015 della rivista italiana “Circo”, organo di stampa dell’Ente Nazionale Circhi: Serena riconosce al Festival di Latina il merito di rappresentare un trampolino di lancio privilegiato per i giovani talenti italiani ed al tempo stesso una opportunità di “consacrazione” per i fuoriclasse del Circo. La medesima rivista “Circo” nel mese di Ottobre dedica la prima pagina a Stefano Orfei Nones, nella qualità di ospite d’onore del Festival con il suo straordinario numero di grandi felini. All’interno ben dieci pagine dedicate alla kermesse circense a firma di Flavio Michi, Piero Messana e Rocco Maggiore. “Un’annata che consacra l’importanza dell’evento a livello internazionale”: così Michi nel suo pezzo “Latina, gli italiani primeggiano”; Messana, poi, dedica il suo “profilo” alla giovanissima Asia Perris che, dopo la brillante partecipazione al Festival di Latina, è approdata a Monte-Carlo in “New Generation”. Il Festival di Latina si pone anche quale sede privilegiata per la realizzazione di congressi così come sottolineato da Maggiore nel suo articolo dedicato al convegno dell’Ente Nazionale Circhi. È sul numero di Dicembre che “Circo”, a firma di Piero Messana, dedica ampio spazio alla figura dell’altra star del Festival ed alla sua collaudatissima esperienza: Wioris De Rocchi. Alain Neuville sulle pagine del numero 259 della rivista francese “Le Cirque dans l’Univers” diretta da Christian Hamel fornisce un’ampia descrizione del programma 2015 del Festival; sul medesimo numero, Raffaele De Ritis dedica il suo “ritratto” a Stefano Orfei Nones. “Buon Circo tradizionale”: titola così Marcel Barrera sulle pagine della rivista spagnola “Zirkolika” diretta da Vicente Llorca. Il n°69 della rivista italiana “Juggling” diretta da Adolfo Rossomando è interamente dedicato al pubblico del Circo: speciale attenzione, dunque, è riservata alle modalità di comunicazione innovativa intraprese dal Festival di Latina ed al novero dei suoi eventi collaterali ai quali è riconosciuto il merito di riuscire ad intercettare nuove frange di spettatori. Il numero 11 della rivista tedesca “Circus Zeitung”, la più diffusa rivista mensile di settore in Europa, dedica la prima pagina alla bella immagine della piramide umana con la quale gli artisti cinesi di Xinjiang hanno conquistato il primo posto al Festival 2015. All’interno della rivista un ricco articolo firmato da Sven Rindfleisch. Menzione speciale spetta alle testate di settore on-line che, attraverso i loro portali e le loro pagine facebook, hanno assicurato al Festival una visibilità costante e continua: tra loro citiamo “circusfans.net”, rappresentato a Latina da Dario Duranti, “amicidelcirco.net”, curato da Flavio Michi, “procircus.ru”, rappresentato in Giuria della Critica da Andrey Gutnik, e “Circus Photo Magazine”, diretto da Leendert Bedijn. Encomio particolare va al fotografo francese Christophe Roullin che ha realizzato alcuni tra gli scatti più belli che tuttora impreziosiscono le pagine delle principali testate di settore, dei siti e dei social: a Roullin il merito di coniugare in ciascuna delle sue foto l’abilità del fotografo, la competenza dell’esperto di Circo, la passione di chi dal Circo è affascinato. Chiudiamo questa breve rassegna con “Planet Circus”; il n° 4/2015 della rivista tedesca partner ufficiale dell’E.C.A. – European Circus Association, con la firma di Dirk Kuik titola: “Latina is a must go” e, nel rimarcare l’ospitalità e l’accoglienza calorosa riservata a tutti gli ospiti del Festival conclude con un “Bravissimo, family Montico and your team!”.