"White - Un viaggio nel colore dei nostri sogni" in scena all'ex Arsenale

Sono dieci in tutto le date fissate nella location scaligera dallo spettacolo di arte equestre e circense, diretto dal regista Antonio Giarola e prodotto da Flavio e Daniele Togni in collaborazione con Circo nel mondo e Proeventi


Si terrà per dieci serate tra giugno e luglio, all’ex Arsenale, lo spettacolo di arte equestre e circense “White – Un viaggio nel colore dei nostri sogni”, diretto dal regista Antonio Giarola
L’evento, che dopo Verona verrà realizzato per tutta l’estate a Cavallino (Venezia), è prodotto da Flavio e Daniele Togni, in collaborazione con Circo nel mondo e Proeventi e con il patrocinio del Comune di Verona.
Lo spettacolo, che andrà in scena nelle serate del 23, 24, 25, 26, 28, 29, 30 giugno e 1, 2, 3 luglio, è stato presentato dall’assessore al Turismo Marco Ambrosini, insieme al direttore della produzione Flavio Togni.
Presenti il regista Antonio Giarola, gli artisti Bruno e Adriana Togni, la direttrice artistica del Teatro scientifico Isabella Caserta e il responsabile dello spettacolo “White” a Cavallino Paolo Faggian.

“Per la prima volta – ha detto Ambrosini – 'White' andrà in scena in Arsenale, nel cuore della città: una giusta location, facilmente raggiungibile anche dai turisti, che darà valore aggiunto ad un grande spettacolo di arte e cultura acrobatica e circense”.

Saranno 16 i cavalli bianchi che si esibiranno con gli artisti: cavallerizzi, acrobati e ballerini, protagonisti dello spettacolo di teatro equestre, che metterà insieme le musiche di Angelo Gallocchio (suonatore di hang) e Andreas Vollenweider, le poesie di Giarola e la voce narrante di Cinzia Candela. Sarà allestito inoltre, dal Teatro scientifico, un “percorso della saggezza” lungo il quale il pubblico, prima di raggiungere il luogo dello spettacolo, potrà trovare citazioni di Shakespeare.

I biglietti sono acquistabili sul sito www.vivaticket.it. Ulteriori informazioni sul sito www.whiteteatroequestre.it.