Stefano Orfei: "Dopo lʼIsola torno al circo ma la tv mi ha sedotto"

Lʼex naufrago si racconta a Tgcom24 tra lavoro, progetti e famiglia...


All'Isola dei Famosi, il domatore di leoni ha fatto emergere il suo lato più intimo. Perché per Stefano Orfei il reality è stata un'esperienza di vita, che lo ha cambiato profondamente. Ha incontrato amici, come Simona Ventura, e provato qualche "delusione" con altri. Ora torna al suo primo amore, il circo, con la passione di sempre. Anche se, come racconta a Tgcom24, la tv lo ha sedotto: "Mi piacerebbe fare l'inviato o il giudice di un talent".

Stefano, come è stato tornare al circo?
Da un lato bello e dall'altro traumatico. Perché l'Isola ti dà tante emozioni ma ti stacca completamente dalla realtà. Sono fortunato perché ho una bellissima famiglia, ma scontrarsi di nuovo con la burocrazia e mille problemi non è facile... Ora ritorno in tour: da Tortoreto Lido a Bibione, da Cesenatico a Caorle fino al Lido di Jesolo. Con i miei nipoti faremo i numeri classici ma riproposti in chiave moderna...

E' cambiato il tuo approccio?
L'emozione è diversa, sono più emozionato anche se non lo do a vedere. Anche l'attenzione del pubblico è cambiata. Mi piace l'affetto che mi stanno dimostrando le signore e gli adolescenti. E' una cosa tutta nuova per me.

I tuoi animali ti sono mancati?
Certo, dopo mia moglie, i miei figli e mio padre...

La tua famiglia è molto importante per te, all'Isola abbiamo visto che non riesci a trattenere le emozioni...
Da quando è venuta a mancare mia mamma (Moira Orfei, ndr) non riesco più a trattenerle, cosa che ho fatto invece per tutta la vita. L'Isola poi ti mette a nudo e ti emoziona. Mia mamma mi ha lasciato in eredità la sua allegria e positività, lei viveva per il pubblico. E il senso di gratitudine. Ecco, l'ingratitudine è l'unica cosa che mi fa andare in bestia...

La cosa più bella e quella più brutta che ti porti di questa esperienza?
L'amicizia con Simona che dura ancora adesso e le delusioni di alcune persone. Mi sono trovato bene con tutti, tranne con qualcuno, con il gruppo dei più giovani, come si è visto.


Un'altra esperienza in tv ti piacerebbe?
Sì, mi trovo a mio agio. Farei volentieri l'inviato o il giudice, visto che ho molte competenze. Fermo restando che il circo rimane sempre il mio mestiere.



11/07/2016