Moira la Regina Memorabilia di un mito


Un'altra tappa importante per Open Circus. A quasi un anno dalla scomparsa di Moira Orfei la rassegna Lonato in Festival dedica una mostra alla Regina del Circo, immortale icona pop. Nella splendida cornice della Rocca Visconteo Veneta di Lonato del Garda (Brescia), dal 4 al al 7 agosto – per tutta la durata della rassegna di “artisti di strada e incanti dal mondo” – sarà allestito un tributo fotografico per ripercorrere il cammino artistico di Moira Orfei e descrivere la sua poliedricità. La mostra intende infatti raccontare il personaggio a tutto tondo, facendone scoprire le varie sfaccettature, declinate nei percorsi artistici che hanno caratterizzato la sua vita: il circo, il cinema, la famiglia, la musica, la televisione, la natura di icona, la musica. Oltre 70 immagini stampate su pannelli di varie dimensioni adorneranno le mura della Rocca di Lonato: fotografie celebri (esposte al MoMa di New York), che hanno contribuito a imprimere la figura di Moira Orfei nell'immaginario collettivo italiano, ma anche scatti più rari. Nella sala Carpani Glisenti saranno esposti alcuni oggetti legati alla celebrità e verranno proiettati video e documentari a lei dedicati. La mostra è stata ideata e coordinata da Aurelio Rota (direttore artistico di Lonato in Festival) e Alessandro Serena (nipote di Moira e professore di Storia dello spettacolo circense e di strada all’Università degli Studi di Milano) con la collaborazione del Centro Educativo di Documentazione delle Arti Circensi di Verona.



Al termine di Lonato in Festival la mostra viaggerà per raccontare il mito di Moira Orfei anche in altre parti d'Italia: l'esposizione verrà ad esempio riallestita a Karakasa Il Laboratorio delle Meraviglie, il nuovo Centro di promozione dello Spettacolo Popolare di Noventa di Piave (Venezia).


Per l'inaugurazione della mostra, giovedì 4 agosto, è previsto un grande Gala, una festa che renderà omaggio a Moira in quella che è la prima commemorazione ufficiale della Regina del Circo. Una sorta di talk show spettacolare, ricco di attrazioni e interventi, con la partecipazione del figlio Stefano Orfei Nones (reduce dall’Isola dei Famosi), dei nipotini Walter Jr e Alexander (anch'essi abili circensi), del professor Serena e di Francesco Di Loreto, coautore del documentario Moira Orfei Amor e Fiori che sarà proiettato nella sezione del Festival dedicata ai Corti d’autore. Ospite d'eccezione Platinette, che porterà la testimonianza della sua amicizia con Moira e ne ricorderà la grandezza sia sul piano artistico che umano. Molti degli artisti presenti al Festival (tra i quali i Black Blues Brothers, finalisti a Tú sí que vales) eseguiranno delle performance durante il Gala.


Un grande e sentito omaggio ad un personaggio leggendario che ha fatto la storia del circo e della cultura popolare italiana.



01/08/2016