GRANDE SUCCESSO DEL CRAZY SHOW NELLA PIANA DI GIOIA TAURO...PALMI CLAMOROSO,MA VERO!


Domenica scorsa lo spettacolo Crazy Show, che sta suscitando tanto successo nella Piana di Gioia Tauro e nell’intera Provincia Reggina, si è esibito a Palmi in Piazza I Maggio.
Lo spettacolo presentato e condotto dal direttore Diego Cussadiè in arte Clown Carriola ha fatto divertire ed entusiasmare i tantissimi bambini palmesi presenti con le loro famiglie.
Il Crazy show è uno dei pochi spettacoli di saltimbanco ancora rimasti in Italia e presenta in circa due ore di spettacolo Giocolieri,  Illusionisti, Acrobati, personaggi visti alla TV come Spider Woman al triangolo aereo, Masha e Orso, Elsa e Olas, Topolino, Giorg la scimmietta curiosa, Biancaneve con le magiche bolle giganti, il trasformer ed il grande divertimento con il Clown Carriola.
Ma la splendida serata è stata segnata da uno spiacevole episodio che ha stupito  mortificato umiliato non solo la direzione, ma anche la tanta gente presente alla manifestazione. Infatti, il responsabile della manifestazione signor Diego Cussadiè ci ha rilasciato la seguente dichiarazione: ” non finiremo mai di ringraziare il Sindaco di Palmi Dott. Giuseppe Ranuccio, per la disponibilità, per la praticità, per l’accoglienza dataci. Infatti, lo stesso con grande semplicità, rispetto del nostro lavoro, con protocollo 20822 del 17/10/2017 ci faceva autorizzare all’occupazione di circa 70 mq in Piazza I° Maggio a Palmi in data 22/10/2017 dalle ore 17.00 alle ore 19.30 per effettuare uno spettacolo all’aperto. Ma nonostante ciò, recatoci sul luogo per come autorizzatoci trovavamo la piazza piena di veicoli. Grazie alla collaborazione di tanti cittadini riuscivamo a recuperare quei mq assegnatoci. Dopo aver montato regolarmente e prima della fine dello spettacolo mentre ringraziavo il Sindaco, tutta l’amministrazione, tutta la Città, per la vera Disponibilità ed Accoglienza, contemporaneamente alcuni dei miei collaboratori mi esibivano sullo stesso Palco una serie di verbali che ci erano stati fatti nella circostanza dalla Polizia Locale dove incredibilmente, addirittura, ci hanno contestato l’art. 41 sosta in zona a traffico limitato PRIVO DI AUTORIZZAZIONI. Il tutto sotto il rammarico dei tanti cittadini Palmesi, i quali oltre ad esprimerci la loro solidarietà si dimostravano veramente disgustati da tale comportamento, che mortifica la grande civiltà e signorilità dell’intera Città Palmese. Noi non finiremo mai di ringraziare il sindaco Dott. Ranuccio, la sua Amministrazione ed i cittadini Palmesi, ma un fatto del genere non ci era mai capitato prima, è semplicemente paradossale, umiliante mortificante, per chi con grande correttezza, rispetto, sacrifici rappresenta tali spettacoli in tutta Italia.”
La direzione coglie l’occasione di ringraziare Clemente Corvo, di Gioia Tauro, per aver aiutato la nostra compagnia in tournee per tutta la Piana e nella Provincia tutta.
La stessa direzione ringrazia tutti i Comuni della Piana e della Provincia Reggina che hanno dato loro, modo di effettuare spettacoli nelle varie piazze principali delle loro città, promettendosi di ritornare il prossimo anno con il nuovo spettacolo targato 2018.
Complimenti a questi Artisti che con la loro semplicità ma con la loro grande Arte riescono a far gioire tantissimi bambini.