I Fratelli Errani "volano" con il maxi trampolino

Quest'anno al Circo Knie hanno proposto un numero spettacolare. Per l'occasione li abbiamo incontrati

Il Knie ha lasciato da un paio di giorni il Ticino, concludendo la tournée 2017. Fra tutti i numeri proposti quest'anno, probabilmente quello eseguito dai Fratelli Errani, insieme ad altri tre trampolinisti dello Spicy Circus, è quello che ha destato maggiore curiosità e stupore. I salti acrobatici, eseguiti in velocità, hanno visto gli artisti "volare" tra i maxi trampolini e un muro trasparente.

Da diversi anni i Fratelli Errani si esibiscono sotto il tendone, e ormai fanno parte della famiglia Knie. Anche perché Maycol, uno dei tre fratelli, ha sposato la direttrice artistica Géraldine Knie.

Per l’occasione li abbiamo incontrati a Locarno. «Ci vuole un anno di prove - ci hanno spiegato -. Ogni giorno ci alleniamo dalle due alle tre ore. Quest’anno abbiamo scelto il numero del trampolino perché fa molto effetto e piace al pubblico. Al di fuori siamo dei ragazzi normalissimi. Lavorare con il Circo Knie è bello perché ogni anno bisogna trovare idee nuove per presentare un nuovo numero e questo è quello che ci piace fare».