IL CIRCO DONNA ORFEI ARRIVA A CARMAGNOLA

Il Circo Donna Orfei, guidato con maestria da Katiuscia e Alex Medini è arrivato a Carmagnola per proporre un grande spettacolo.
Nello show si vedranno acrobati, l'uomo superforte, attrazioni aeree, contorsionisti, equilibristi al cavo d'acciaio a 6 metri da terra, ruota della morte, macchina cosmica. Circa una ventina di operatori diretti più una serie di collaboratori esterni da tutt'Italia. E anche tre meravigliose elefantesse africane.
Propio i grandi e splendidi animali sono però al centro di una polemica inscenata da chi è abituato da troppo tempo ad associare i circensi che fanno gli spettacoli con gli animali a dei "maltrattatori".
E ora loro che sono artisti seri, da generazioni, sono stufi di queste polemiche e tirano fuori i denti: "Stiamo prendendo provvedimenti contro chi non rispetta il nostro lavoro-dicono- Siamo stanchi di essere presi a male parole da chi si dice animalista ma nemmeno sa con quale attenzione ci prendiamo cura degli animali, che culliamo come dei bambini -dice Katiuscia- Rispettiamo tutte le normative sulla tutela degli animali. Riceviamo controlli di ogni genere. Se venissero trattati male non potremmo nemmeno tenerli. Invece dopo si sopralluoghi ci fanno i complimenti"