LA CRISI NON FERMA LE NUOVE INIZIATIVE: SUCCESSO PER IL "QUEEN CIRCUS"

Da un mese e mezzo un nuovo circo ha cominciato a girare per il Lazio. Si tratta del “Queen Circus” che già alla sua prima piazza, quella di Nettuno, ha avuto un successo tale da dovere prorogare la permanenza.
Il complesso gira con un ampio e funzionale chapiteau, di colore giallo, di proprietà di Enzo Bisbini e Carmen Vassallo, marito e moglie, e opera grazie alla società fra la stessa famiglia e quella dell’addestratore di grandi felini, Giorgio Piazza.
Lo spettacolo, per un circo che sta muovendo i primi passi, è certamente di elevato livello: d’altro canto sia la direzione che gli artisti hanno un curriculum di tutto rispetto. Basti citare Enzo Bisbini, uno dei migliori clown italiani ed esponente di una famiglia veneto-sicula che portò un famosissimo trio musicale sulle piste e sui palcoscenici di mezza Europa. Non sono da meno i figli, avuti con Carmen Vassallo, fino ad alcuni anni fa proprietaria assieme ai fratelli del circo Sandra Orfei. Riccardo oramai ha affinato notevolmente la difficile tecnica del mimo mentre Perla volteggia con estrema grazia fra difficili numeri aerei e altre acrobazie.
L’altra metà della società non è da meno con il rodatissimo e sempre coinvolgente numero di gabbia in cui risplende un magnifico leone bianco e con le cinghie aeree di Maverick, uno dei migliori in questa disciplina in campo italiano.
Il “Queen Circus” si basa poi su attrazioni prelevate da diversi show televisivi: “Tu si que vales”, “Italia’s got talent” e “Guinnes World records”. Lo show porta anche in pista Estefani Portugal, artista eclettica già in pista con ottime performances al circo Hugo Cardinali; Lorenzo Pitocco in sella a splendidi cavalli per l’alta scuola di equitazione; un numero di spericolate acrobazie su di un asse girevole spinta da una moto; infine giocolieri, acrobati e sassofonisti.
Poi tutto è stato curato nei minimi particolari a cominciare dall’eccellente qualità di stampa dei manifesti e dalla elegante grafica utilizzata. Insomma davvero da “regina”, come suggerisce la traduzione dell’inglese “Queen”.
Il circo delle famiglie Bisbini e Piazza debutta domani a Palestrina dove rimarrà, nei pressi del campo sportivo, fino al 29 gennaio.

Di Pietro Messana