Trapani: eleganza, solidarietà e adrenalina pura al Circo Lidia togni

Ha già montato tendone e quartier generale domani potrà cominciare gli spettacoli a Trapani, sul lungomare Dante Alighieri, dove rimarrà fino a martedì 13 febbraio. Si tratta del Circo Lidia Togni che proviene da circa due mesi di permanenza a Palermo con notevolissima presenza di pubblico.

Il direttore Vinicio Togni Canestrelli, erede di due antichissime famiglie circensi, anche a Trapani sarà impegnato in iniziative di solidarietà come fatto, con enorme successo, a Palermo e altrove. Inoltre, in occasione del carnevale, il Lidia Togni darà vita all'evento "bimbi in maschera al circo". Per ogni spettacolo sarà premiata la maschera più bella che parteciperà poi alla finalissima di martedì 13 febbraio.

Nel cast, fra molti artisti sudamericani, spiccano la grandissima maestria addestrativa di Vinicio Togni (fra i migliori in Italia con i cavalli), l'eleganza del presentatore  "clown bianco" Marcello Marchetti e le grandi doti del siciliano Giampaolo Maltese, un ventriloquo che, anno dopo anno, sta davvero raggiungendo livelli eccelsi (basti ascoltare gli applausi del pubblico).

Non manca poi l'adrenalina pura grazie alla spericolatezza della troupe Murcia (acrobati al filo alto), dei "Diavoli Latini" alla ruota della morte e dei Tabares al globo delle moto. Uno spettacolo completato anche da uno strepitoso numero di illusionismo, del filone dark della "magia new age", da splendidi esemplari di cavalli, da leoni berberi e da un trio di simpaticissimi clown.

Il Circo Lidia Togni comincerà domani, alle ore 18 e alle 21.15, i suoi spettacoli a Trapani, sul lungomare Alighieri. Due show al giorno, anche alla domenica, ma con orari diversi: 17.00 e 19.30. Due invece le giornate di riposo per la tappa trapanese: martedì 6 e mercoledì 7 febbraio.

Fra gli artisti, come già detto, anche Vinicio Togni Canestrelli, figlio di Lidia, che al Festival Mondiale del Circo di Monte Carlo, competizione che assegna premi prestigiosi al pari degli Oscar, ha ottenuto il "Clown d'Argento", cioè il secondo posto, con la sua meravigliosa "giostra equestre".