Breaking News

«Psychiatric Circus» sbarca a Bergamo Tra acrobazie e follia


Dal 27 maggio al 12 giugno, arriva a Bergamo «Psychiatric Circus», circo-teatro di ambientazione manicomiale proposto dalla storica famiglia circense Bellucci-Medini, ospitato nel parcheggio del centro commerciale Auchan di via Carducci. Per i suoi contenuti lo spettacolo è sconsigliato ai minori di 14 anni.

Un cast internazionale di acrobati, ballerini, cabarettisti, attori, pagliacci - appartenente alle più prestigiose scuole di Torino, Flic e Grugliasco, dal circo di stato di Bucarest, Montreal e Londra - presenterà numeri tecnicamente difficilissimi, costruiti con una chiave ironica e insieme inquietante.
Artisti di livello saranno in scena con un gioco di incastri tra acrobatica al suolo e al trampolino, verticalismo, fachirismo, contorsionismo, manipolazione, fantasismo e comicità, ma sempre giocato in una chiave grottesca.
Lo spettacolo ha debuttato Padova e finora ha registrato oltre 80 mila presenze, le prossime tappe sono Bergamo, Trento e Bolzano.
I biglietti sono disponibili online o al botteghino, vanno da 20 a 35 euro, ma sono disponibili offerte a metà prezzo online.
 Lo spettacolo si tiene tutte le sere alle 21.30 (la domenica alle 20.30), martedì e mercoledì i giorni di riposo.