Breaking News

Cervia su RAI5 con lo spettacolo di circo-teatro acrobatico caraibico “Tesoro”

Lo spettacolo andrà in onda domani, sabato 18 giugno, alle ore 21.15


Sabato 18 giugno alle ore 21.15 sulla rete RAI dedicata alla cultura (RAI5) verrà trasmesso lo spettacolo di circo-teatro acrobatico caraibico “Tesoro” girato nel piazzale della chiesa di Sant’Antonio a Cervia.

Un momento magico: la magia dello spettacolo e la magia dei luoghi che si fondono in un cocktail altamente suggestivo. Lo spettacolo si è svolto appunto nel piazzale della Chiesa di sant’Antonio portando alla visione a 360° dell’area storica e identitaria della città sul porto canale di Cervia-Milano Marittima, in uno scenario rappresentato dalla darsena, dai nuovi e vecchi Magazzeni del Sale e dalla Torre San Michele .

La realizzazione di Tesoro - avvenuta nel 2007 - è stata una occasione importante per mostrare una parte molto bella della città storica, che simboleggia il legame di Cervia con l’acqua.

Per la regia di Marcello Chiarenza e Alessandro Serena, la performance ha affascinato un folto pubblico che ha partecipato entusiasta alle riprese. La troupe acrobatica che si è esibita nei più prestigiosi festival di teatro e circo di tutto il mondo ha lasciato gli spettatori senza fiato durante le acrobazie importanti e fantasiose del gruppo. Nato dalla collaborazione tra Radiotelevisione Italiana e la città di Cervia lo spettacolo di circo teatro acrobatico “Tesoro”, della compagnia Pantakin e Circo e Dintorni è stato realizzato a Cervia nell’agosto del 2007 in collaborazione con Accademia Perduta/Romagna Teatri e Teatro Comunale di Cervia. Protagonisti di questo viaggio che affronta i temi del mare, dell'isola deserta, del sogno e della sopravvivenza, una troupe di sette acrobati della Scuola Nazionale di Circo di Cuba (sei uomini e una donna), in scena con Emanuele Pasqualini (il clown di Creature) e la cantante e attrice Claudia Facchini. Gli acrobati cubani, dotati di una ancestrale visceralità ma anche di una tecnica raffinata, eredità del legame con la Scuola di Circo di Mosca, si sono esibiti in discipline quali la pertica, la stanga russa, l'altalena, la banchina, arrivando a compiere evoluzioni di altissima spettacolarità. Le musiche composte dal maestro Cialdo Capelli prendono spunto dai ritmi caraibici allontanandosi da facili stereotipi e trovano la loro originalità fondendosi con la melodia italiana.
Rai cercava una location magica e suggestiva per la realizzazione di questo spettacolo e l’ha trovata a Cervia nel cuore storico della identità cervese.



17/06/2016