Breaking News

Quando il Circo si fa leggenda: i fratelli Pellegrini fra gli ospiti d’onore del Festival di Latina 2016


Erdeo, Natale, Ivan e Andrea. Per tutti gli appassionati di Circo: i fratelli Pellegrini. La loro è una storia artistica ed umana eccezionale. Indissolubilmente legati, calcano da trent’anni le piste ed i palcoscenici più prestigiosi al mondo: il Circo statunitense Ringling Bros. and Barnum & Bailey, il Circo Nazionale Svizzero Knie, il Lido di Parigi ed i più noti Varietà in Germania, solo per citarne alcuni. Nel loro pubblico figurano personalità eccellenti come Papa Benedetto XVI e Papa Francesco: la loro esibizione a torso nudo nell’Aula Nervi in Vaticano suscitò clamore a livello internazionale. Il palmares dei fratelli Pellegrini è da capogiro: premio alla carriera al Festival Internazionale del Circo di Varsavia nel 2002, “gold” nel 2007 alla prima edizione del Festival Internazionale del Circo di Mosca, “clown d’oro” nel 2008 al Festival Internazionale del Circo di Monte-Carlo, premio alla carriera al Golden Trick of Kobzov nel 2016. Il loro numero di “mano a mano” è celeberrimo: un inno alla vita, alla bellezza, all’armonia; una sequenza acrobatica mozzafiato nella quale la forza fisica si mescola con la tecnica, l’audacia con l’eleganza, il lavoro di ciascuno su sé stesso con l’irrinunciabile necessaria attenzione alla reciprocità: metafora della stessa esistenza di ciascuno ed in particolare di quei sodalizi che, dalla condivisione, trovano energie per superare le difficoltà. Una performance che assurge alla dimensione di icona vivente della tradizione circense italiana e della sua capacità di fare scuola nel mondo. Con i fratelli Pellegrini il Circo sperimenta di giorno in giorno la sua consacrazione quale forma d’Arte alta e nobile. Erdeo, Natale, Ivan e Andrea da sempre sono vessillo del migliore Circo della tradizione italiana in tutto il mondo. Quello dei fratelli Pellegrini è un “marchio italiano” che assegna alla pista la connotazione del mito.

Calendario degli spettacoli: Giovedì 13 Ottobre ore 10 (matinée) e ore 21 (spettacolo A); Venerdì 14 Ottobre ore 10 (matinée) e ore 21 (spettacolo B); Sabato 15 Ottobre ore 16.30 (spettacolo B) e ore 21.00 (spettacolo A); Domenica 16 Ottobre ore 15.30 (spettacolo A) e ore 19.00 (spettacolo B); Lunedì 17 Ottobre ore 20.30, Spettacolo di Gala e premiazione dei vincitori. Gli spettacoli denominati A e B, pur essendo diversi, sono di identico ed elevatissimo livello dal punto di vista artistico e corrispondono esclusivamente alla ripartizione degli artisti in gara in due gruppi. Gli “Special Guest” saranno presenti in tutti gli spettacoli.

07/09/2016