Breaking News

Settimo Circo, l'arte sotto il tendone convince sempre di più

Un'altra scuola si presenta oggi ai potenziali allievi: il direttore arriva dal Festival di Montecarlo


Dovrà ricredersi chi ancora dubita su Torino Città Metropolitana prima in Italia per il circo contemporaneo perché oggi alle 17.30 in quel di Settimo Torinese si apre la nuovissima scuola “Settimo Circo” in via Col del Lys 13/3. Un’inaugurazione pubblica per presentare le diverse tipologie di corsi, amatoriali e professionali, annuali o concentrati solo nel week-end, con l’obiettivo di formare artisti che non sfigurino al Festival di Circo di Montecarlo. Parola di Tommy Cardarelli, direttore artistico di “Settimo Circo” nonché discendente della famiglia Togni e direttore di pista proprio del Festival Internazionale di Circo di Montecarlo, una delle manifestazioni di settore più importante al mondo. L’istituto settimese si affianca così al torinese Atelier di Teatro Fisico dell’americano Philip Radice, alla Flic Scuola di Circo Reale Società Ginnastica di Torino e alla Scuola di Cirko Vertigo di Grugliasco, incrementando l’offerta di un comprensorio ormai ricchissimo per l’arte circense e di strada.

Il progetto si suddivide in corsi monotematici o multidisciplinari, di acrobatica a terra e aerea, clownerie, equilibrismo, che si svolgeranno in una struttura di 250 mq con un’altezza massima di 12 metri; gli obiettivi didattici prevedono l’apprendimento e la contaminazione tra arte circense, teatro, musica, espressione corporea e danza. Sono tra i fondatori Tonya Cardarelli, cantante e amazzone, che nel 2011 con il cugino Flavio Togni ha partecipato al 35° Festival del Circo di Montecarlo in un numero equestre conquistando il "Clown d'oro"; Alessandra Cavallini è ex ginnasta e docente di Scienze Motorie, insegnerà trampoli, acrobatica e clownerie, come Fabio Loris Barcella che però è propriamente un clown, già allievo di Bano Ferrari anima dei Barabba's Clowns di Arese; Igor Matyushenko è un provetto acrobata nato in Uzbekistan, ha lavorato in importanti circhi internazionali in India, Asia, America e Italia collaborando con Davide Orfei, Lidia Togni, Martini Orfei, ha vinto la medaglia di Bronzo al Festival Mondiale di Mosca con una performance di acrobatica e si è esibito con il Teatro Regio di Torino, la Fondazione Arena di Verona e con Arturo Brachetti: a “Settimo Circo” sarà docente di acrobatica, acrobalance, verticalismo, mano-mano; Claudia Ossola è diplomata alla Scuola di Circo Flic, si è perfezionata in Belgio e Olanda presso l’A.C.A.P.A. (Academy for circus and performing arts), l’Espace Catastrophe e l’Atelier du Trapeze, le sue materie sono acrobatica aerea e mano-mano. 
Numerose altre informazioni si trovano su www.settimocirco.it

10/09/2016