Disinformazione. La" bufala" dell'elefante che scappa dal circo a Santa Maria del Cedro

Sono giorni ormai che in TV e su Facebook si parla del famosissimo elefante che scappa dal circo. La storia ci giunge direttamente da Sant...

Sono giorni ormai che in TV e su Facebook si parla del famosissimo elefante che scappa dal circo. La storia ci giunge direttamente da Santa Maria del Cedro, in relazione ad un animale di “grossa taglia” che sarebbe sfuggito ai controlli del personale circense per un breve attimo di libertà sfociato in un tuffo a mare in Calabria. La perfetta storia strappalacrime televisiva e acchiappalike per alcune pagine social, fino a quando non è emersa la verità che a conti fatti scagiona il team di Amedeo Orfei.

In effetti, senza approfondimenti, la favola dell’elefante che scappa dal circo e arriva da solo in una spiaggia calabrese sembra essere la perfetta sceneggiatura di un film destinato a commuoverci, ma solo oggi 29 agosto è venuta a galla la verità. A quanto pare, infatti, non c’è stata alcuna fuga, considerando il fatto che lo stesso elefante (come già avvenuto in altre occasioni) è stato accompagnato in spiaggia proprio da personale qualificato ed in grado di garantire la sicurezza dei bagnanti.

La questione degli animali maltrattati dal personale che lavora dietro le quinte per il circo è spesso e volentieri al centro di fake news, come forse ricorderete anche attraverso un nostro articolo che risale al mese di giugno. Anche la pagina ufficiale Facebook del circo ha cercato di smorzare le polemiche, ricondividendo la versione di un testimone presente in spiaggia in quel preciso istante.

Resta il fatto che la bufala sull’elefante che scappa dal circo andava assolutamente chiarita, anche perché la smentita è giunta mediante Facebook anche attraverso una lunga serie di testimoni oculari che hanno avuto modo di assistere alla scena durante la settimana di Ferragosto a Santa Maria del Cedro.



Potrebbe interessarti...

STAMPA 8530154995092119283

DOV'E' IL CIRCO? SCOPRILO SUBITO

POPOLARI QUESTA SETTIMANA

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO! ISCRIVITI

item