Breaking News

IL CRAZY SHOW ENTUSIASMA I BAMBINI DELLA PIANA DI GIOIA TAURO E NONOSTANTE I TANTI CHILOMETRI E LE ENORMI SPESE SI RIPROPONE PER IL NUOVO TOUR 2019

Con il grande successo ottenuto sabato scorso a Palmi e Domenica a San Giorgio Morgeto si è concluso in maniera trionfale il mini tour del Crazy Show nella Piana di Gioia Tauro.
Nei 15 giorni di permanenza lo stesso si è esibito in gran parte delle Città della Piana. A tal proposito il direttore Diego Cussadiè contento per il grande apprezzamento ricevuto, ringrazia per la loro accoglienza e disponibilità i Sindaci e le amministrazioni dei Comini di: Laureana Di Borrello, Taurianova, Cittanova, Varapodio, Sant’Eufemia D’Aspromonte, San Giorgio Morgeto, Polistena, San Ferdinando, Palmi ed il Parroco della Parrocchia di San Gaetano Catanoso di Gioia Tauro Don Giovanni Battista Pileggi per aver ospitato per due giorni il nostro spettacolo nella sua struttura.
Un ringraziamento di cuore va a tutti i Cittadini delle varie Città menzionate.
Il direttore Cussadiè attraverso il nostro sito, nel manifestare la sua soddisfazione ci dice:” Venire a lavorare in Calabria nella Piana di Gioia Tauro è veramente un Piacere, una soddisfazione ed è veramente gratificante, qui c’è gente di grandi valori umani e di una accoglienza indescrivibile. Infatti, nonostante i 1800 chilometri di distanza, per la terza volta consecutiva siamo ritornati, basti pensare che per ritornare a casa dobbiamo imbarcarci per la Sicilia, arrivare a Palermo prendere la nave per Genova e poi fare altri 250 chilometri via strada per arrivare a Domodossola con un enorme sacrificio economico, oltre sei mila euro andata e ritorno. Nonostante tutto ciò noi ci riproponiamo di ritornare l’anno prossimo con il nostro nuovo spettacolo ancora più completo, portando una tenda gonfiabile chiusa, dove faremo i nostri spettacoli toccando tutte le Città della Piana, parte del Reggino e del Vibonese”. Lo stesso ringrazia il sottoscritto per la grande collaborazione organizzativa fornitagli. Gli appassionati bambini potranno continuare a seguire i loro amati personaggi sul sito Crazy Show nell’attesa di rivederli di nuovo l’anno prossimo dal vivo.

Clemente Corvo