Il circo e i veri scienziati

Non giochiamo sul benessere degli animali Gentile direttore, l'argomento circo è molto delicato, esistono molti pregiudizi e si fa,...

Non giochiamo sul benessere degli animali

Gentile direttore, l'argomento circo è molto delicato, esistono molti pregiudizi e si fa, ahimè, molta propaganda. Senza ombra di dubbio necessita di un'analisi di natura etologica, etica e sociale, in quanto si valuta una sorte di simbiosi mutualistica animale e uomo, dove esistono delle persone che hanno uno stile di vita nomadico e vivono a stretto contatto con gli animali di specie diverse.
Esiste una scienza che studia come stanno gli animali nell'ambiente in cui si trovano: la scienza del benessere animale. Nasce per un'esigenza etica e risponde in maniera scientificamente oggettiva a questioni morali. Gli animali non possono dirci come si sentono, ma non dobbiamo giocare su questo dubbio, perchè i parametri fisici e comportamentali misurabili sono correlati allo stato psicologico dell'animale ( e questo vale anche per l'uomo). Se negassimo questo e ignorassimo l'oggettività scientifica, saremmo più suscettibili alle nostre inclinazioni e ideologie.
Nel Circo Mosca, di cui il giornale ha scritto due settimane fa, sono state condotte ricerche scientifiche sugli animali ed esperti veri di fama internazionale hanno accertato lo stato di benessere degli animali. E la struttura è sempre aperta e disponibile per contribuire alla ricerca scientifica nel settore del welfare animale.
A proposito di esperti, va detto che in Italia la figura dell'etologo non è regolamentata e non esistono percorsi specifici per diventarlo. Non esiste neppure un ordine che disciplina le figure professionali. Questo è un problema sentito anche per le altre professioni, come quella dello zoologo, e da anni esistono raccolte firme per rendere professionali e regolare queste figure.
A proposito di etologia, secondo quanto riportato dal sito internet di Eticoscienza, che si è particolarmente espressa contraria a questo circo, questa associazione nascerebbe dalla volontà di due auto-proclamati esperti del comportamento animale. Non risulta un'attività scientifica consistente, che dovrebbe qualificare un esperto come tale. Non è possibile rinvenire sul loro sito uno statuto, un consiglio direttivo, però sono ben pubblicizzati corsi on line, consulti e feste di compleanno a pagamento.
Siccome si sta discutendo su una questione cruciale di natura etica, scegliendo sulla vita di queste persone e sulla vita degli animali, credo sia bene che il dibattito venga condotto da esperti che si occupano di animali esotici, che valutino sul campo lo stato di benessere degli animali e come migliorarlo, considerando che si tratta di animali che hanno vissuto da generazioni in cattività e sono dipendenti dal contatto umano e che non potrebbero essere immessi nell'habitat originario della specie, perchè morirebbero.


Related

STAMPA 9210323165303467831

ACQUISTA LE T-SHIRT!

ACQUISTA LE T-SHIRT!
Sostieni la tua Passione per il Circo. Acquista ora l'esclusiva maglietta

DOV'E' IL CIRCO? SCOPRILO SUBITO

POPOLARI QUESTA SETTIMANA

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO! ISCRIVITI

ACQUISTA LE T-SHIRT!

ACQUISTA LE T-SHIRT!
Sostieni la tua Passione per il Circo. Acquista ora l'esclusiva maglietta
item