Breaking News

Il Circo Medrano in città


Dopo una lunga tournée in giro per l’Europa, il grande tendone del Circo Medrano torna nelle principali città italiane e sarà a Firenze, dopo 20 anni di assenza, da sabato 22 dicembre 2018 al 27 gennaio 2019 in via del Cavallaccio, in zona Isolotto.
Continua anche a Firenze il percorso del progetto “il Circo solidarietà”, ideato e voluto dalla famiglia Casartelli, iniziato lo scorso anno a Roma, nel mese di dicembre, per dare un supporto economico ed emotivo ai poveri di Papa Francesco, sostenuti ogni giorno da Monsignor Konrad Krajewski, l’Elemosiniere del Vaticano.

Il 9 gennaio 2019 il Circo Medrano offrirà dei posti omaggio allo spettacolo delle ore 17,30 alle persone in difficoltà seguite dai servizi sociali del Comune di Firenze, grazie all’intervento dell'assessora al welfare Sara Funaro ed al presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni. La famiglia Casartelli è una delle più antiche famiglie circensi, una grande dinastia le cui radici affondano al 1873, sette generazioni di artisti conosciuti in Italia e all’estero.
Il Circo Medrano è rinomato per la ricchezza dei suoi spettacoli e la cura dei suoi numeri, applauditi numerose volte al Festival del Circo di Montecarlo e vincitori di prestigiosi premi, è l’unico Circo italiano ad essersi aggiudicato personalmente per ben due volte il prestigioso Clown d’Oro, il premio che i Reali di Montecarlo assegnano all’interno del loro Festival ai migliori circhi nel mondo.

Da sette generazioni questa famiglia focalizza tutta la propria esperienza, competenza e talento nell’ideare e realizzare ogni anno uno spettacolo nuovo ed emozionante.
La famiglia Casartelli è stata recentemente definita dal Principato di Monaco “La più grande famiglia di circo di alto livello in attività”.
Il programma prevede numeri straordinari e performances mozzafiato di artisti provenienti da ogni angolo del pianeta. Lo spettacolo è affidato ai giovani Casartelli, la comicità è affidata all’onnipresente Jacob, che lega tutto lo spettacolo insieme al curioso Otto.
Splendidi elefanti sono diretti da Brian Casartelli, la grande giocoleria è affidata al giovane Sean Casartelli, i sorprendenti ed emozionanti tiri di precisione alle Balestre di Stiv e Loren Bello, il tutto è arricchito dall’eleganza del giovane verticalista Devin De Bianchi e dalla bellissima Sendy con i suoi meravigliosi pappagalli.

La cavalleria è ben presentata da Brian Casartelli con i suoi cavalli in libertà, i giovani Casartelli con l’alta scuola, e con il Pas de deux numero super premiato a Montecarlo. Tornano in italia i Bello Brothers dopo 12 anni di successi con le Cirque de Soleil con il loro numero i Kariani.

La magia e l'eleganza con splendide coreografie alle fasce aeree è affidata alle giovani Casartelli. Lo spettacolo è arricchito da animali esotici di tutte le specie, Tigri con il grande domatore italiano Giordano Caveagna e splendide giraffe che si avvicinano al pubblico alla ricerca di una carezza da parte di ogni bambino momenti di poesia, di stupore e brivido completano uno spettacolo della durata di due ore. “L’invito allora è davvero per tutti: gli appassionati, i fedeli, gli scettici, quelli che si ricordano di noi e quelli che ancora una volta si lasciano trasportare come bambini dalla magia e dall’atmosfera dello spettacolo più grande ed emozionante del mondo”.“