Breaking News

Elefante vaga per strada. Il circo che lo ospita spiega cosa è successo


La responsabile del circo Andreina Togni spiega: 
“Non è fuggito, i nostri animali lasciati liberi nei campi”


Un elefante a bordo di una strada a Milano. Non è un'allucinazione ma quello che si sono trovati di fronte venerdì sera, attorno alle 19.30, alcuni automobilisti che stavano percorrendo via Circonvallazione, nei pressi dell'Idroscalo. L'animale ha deciso di farsi una breve passeggiata sulla strada, mandando in tilt il traffico. Fortunatamente non si sono registrati incidenti e l'elefante è stato poi recuperato dal personale del circo e ricondotto all'interno del recinto da cui era fuggito. A segnalare l'episodio è stato un utente su Facebook che ha anche realizzato alcuni video: l'uomo è sceso dalla sua auto e dopo aver allertato la polizia si è prodigato personalmente per fermare il traffico, invitando gli automobilisti a procedere con cautela per evitare incidenti.

L'elefante si sarebbe allontanato dal Circo Darix Togni che ha allestito il tendone fino al prossimo 7 marzo proprio in via Circonvallazione Idroscalo. Andreina Togni però ha tenuto a precisare che non si è trattato di una fuga ma una di una semplice passeggiata dell'elefante che insieme con gli altri suoi amici è spesso lasciato libero di giocare nello spazio antistante i tendoni: "La nostra elefantessa non è voluta scappare da nessuno. Si è solo diretta dove c’era l’erba più fresca da mangiare", ha voluto sottolineare la responsabile del circo Darix Togni a Fanpage.it, spiegando che i loro animali vengono trattati con estremo rispetto. In tanti però, su Facebook, hanno lasciato commenti negativi contro i circhi che continuano a proporre spettacoli con animali e anche contro il Comune di Milano che lo consente, anche se in questa particolare occasione va detto che il circo, in realtà, si trova sul territorio di Segrate.