BUON SANGUE NON MENTE....

Dopo lo spiacevole incidente subito da Vinicio Canestrelli , e dopo lo scampato pericolo, essendo lo stesso per un certo periodo di temp...


Dopo lo spiacevole incidente subito da Vinicio Canestrelli, e dopo lo scampato pericolo, essendo lo stesso per un certo periodo di tempo impegnato con cure fisioterapeutiche per la riabilitazione, al Circo Lidia Togni di Canestrelli Davide dopo aver sospeso momentaneamente il numero delle tigri, ecco che improvvisamente Riccardo Canestrelli, figlio di Davide Canestrelli e fratello di Vinicio, con grande determinazione e sicurezza si propone lui ad entrare in gabbia per sostituire il fratello.
Tanta perplessità a tale decisione era subentrata nella direzione e nei componenti familiari.
Pensare che lo stesso che si era sempre adoperato in altri spettacoli, non si era mai curato neanche di alimentare le stesse tigri, ma nonostante tutto ecco che esce fuori la determinazione dell’uomo, la voglia di continuare, la voglia di mantenere alto con orgoglio e dignità il grande nome della famiglia Togni.
Cosi infatti dopo poche prove il grande artista Riccardo Canestrelli si esibisce in pista ormai da diversi giorni, nei vari spettacoli sempre sotto l’occhio vigile del padre Davide Canestrelli e sotto le direttive del famoso domatore Vinicio Canestrelli.
Vista la sicurezza, e la determinazione manifestata in pista sembrerebbe che lo stesso fosse stato sempre un domatore di tigri, ma tutto ciò non è altro che la conferma dello strapotere professionale innato in questa famiglia, e lo stesso rievoca in questi istanti il leggendario Riccardo Canestrelli, marito della Lidia Togni e nonno dello stesso Riccardo, manager del grande complesso Royal Americano a tre piste.
A dimostrazione di quanto detto in precedenza, auspichiamo per il prossimo inverno il debutto delle nuove generazioni della famiglia Canestrelli ormai impegnati da diversi mesi a definire nuove attrazioni per il nuovo spettacolo 2019-2020.
Tutto ciò rammenta una grande squadra mondiale che nel momento in cui viene a mancare un elemento determinante viene subito sostituito degnamente quasi non facendo neanche far sentire l’assenza momentanea del titolare
Questa famiglia ci ha ormai abituati a sorprese di ogni tipo, traguardi artistici e soddisfazioni professionali, è il caso di dire che buon sangue non mente.
La vita è certamente imprevedibile, ricca di insidie, ma anche ricca di tante sorprese e nella scoperta di tanti valori inespressi, non gratificati, come questi evidenziati da Riccardo Canestrelli. Una direzione che va alla ricerca di un domatore e che lo trova in casa non è cosa di poco conto. E chi sa se sarà un viatico per un futuro di vita appena intrapresa da questo grande artista circense.
Auguriamo a Vinicio di rivederlo presto in pista riprendendo il posto di addestratore, momentaneamente affidato a Riccardo che continueremo a vedere con il suo numero di animali esotici, resterà per lui una grande esperienza di vita e di mestiere, che con orgoglio lo ha evidenziato in questi momenti di bisogno.

CLEMENTE CORVO



FOTO ANTONELLO D'ANGELI

Related

REDAZIONE 2079621299353309936

ACQUISTA LE T-SHIRT!

ACQUISTA LE T-SHIRT!
Sostieni la tua Passione per il Circo. Acquista ora l'esclusiva maglietta

DOV'E' IL CIRCO? SCOPRILO SUBITO

POPOLARI QUESTA SETTIMANA

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO! ISCRIVITI

ACQUISTA LE T-SHIRT!

ACQUISTA LE T-SHIRT!
Sostieni la tua Passione per il Circo. Acquista ora l'esclusiva maglietta
item