Avanti con le visite guidate al circo. I controlli erano in regola da giorni

Tamara Bizzarro (Madagascar): Abbiamo tutti i permessi in regola.  Qualcosa si è inceppato in Comune "Siamo a posto con tutti ...

Tamara Bizzarro (Madagascar): Abbiamo tutti i permessi in regola. 
Qualcosa si è inceppato in Comune


"Siamo a posto con tutti i permessi e abbiamo ricevuto i controlli dell'Ausl, che ha verificato l'ottimo stato igienico-sanitario degli animali. Se non siamo partiti da subito, ma solo oggi (ieri,ndr), con le visite guidate agli animali durante gli spettacoli, dipende dal Comune di Imola. Gli uffici incaricati di rilasciare il permesso si sono dilungati e così le carte necessarie ci sono arrivate solo questa mattina (ieri,ndr)." Chi parla , con comprensibile "ardore", è Tamara Bizzarro, una delle responsabili e proprietarie del Circo Madagascar, arrivato da alcuni giorni in città (nella zona del lungofiume) e tirato dentro la polemica da Carmen Cappello (capogruppo di Imola Guarda Avanti), che chiedeva il rispetto del regolamento comunale sull'attività circense, in particolare il divieto alle visite guidate agli animali.
"Credo che queste siano problematiche politiche e interne alla città dii Imola - ha proseguito la Bizzarro -, noi abbiamo fatto regolare richiesta di svolgere oltre agli spettacoli purequeste visite. In Italia siamo il circo più grande cha fa vedere gli animali da vicino e tutti ci riconoscono le ottime condizioni con le quali sono tenuti. Posso capire il punto di vista degli animalisti, ma noi abbiamo tutti i permessi necessari. Il precedente della giraffa? Certo che lo conoscevamo. E' la prima volta che veniamo ad Imola, ci siamo informati ma non preoccupati proprio perchè, lo ripeto, osserviamo le regole."


Corto circuito comunale
Di sicuro qualcosa negli uffici comunali non deve aver funzionato, se è vero, come specifica pure un portavoce dell'Ausl che "i controlli sono stati tutti effettuati appena il circo è entrato in città (mercoledì,ndr), con gli animali schierati e l'analisi dei parametri richiesti. Gli ispettori hanno trovato una situazione completamente conforme al Dgr regionale e quindi il permesso è stato concesso".
Da lì all'effettivo invio al Circo Madagascar, che resterà ad Imola fino a lunedì 16 settembre (per poi spostarsi a Vignola), del prezioso documento, qualcosa però si è inceppato. Da ieri mattina tutto è tornato al proprio posto, quindi via libera alle visite guidate agli animali durante gli spettacoli (17.30 e 21). Domani invece (dalle 10 alle 13) ci sarà la visita allo zoo vera e propria, pubblicizzata dal circo nei giorni scorsi: "Gli spettacoli stanno andando benissimo e penso proprio che torneremo ad Imola" chiude Bizzarro.




Potrebbe interessarti...

STAMPA 2064949523928387388

DOV'E' IL CIRCO? SCOPRILO SUBITO

POPOLARI QUESTA SETTIMANA

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO! ISCRIVITI

item