I più grandi del Circo mondiale ad Ottobre a Latina: comicità e divertimento assicurati da Fumagalli

Il Clown più famoso al mondo, l’Artista che ha portato un pò d’Italia ad ogni latitudine ed ha assicurato risate a grandi e piccini, al P...


Il Clown più famoso al mondo, l’Artista che ha portato un pò d’Italia ad ogni latitudine ed ha assicurato risate a grandi e piccini, al Principe Ranieri, alle star di Hollywood ed a milioni di fans, l’orgoglio del Circo italiano, il portatore di un DNA di famiglia carico di talento naturale e straordinaria empatia: FUMAGALLI onorerà della sua straordinaria partecipazione la pista dell’International Circus Festival of Italy. Membri di una famiglia storica del Circo italiano, Gianni e Daris Huesca rappresentano il valore aggiunto dell’edizione celebrativa del Festival del Circo d’Italia. Risate, divertimento, leggerezza: queste le parole chiave che, meglio di altre, anticipano quanto accadrà ad Ottobre a Latina in occasione di tutti gli spettacoli del Festival. Parola di FUMAGALLI. È con indubbio orgoglio e con sincera gratitudine, dunque, che l’intero staff di Produzione dell’International Circus Festival of Italy ufficializza oggi la partecipazione di FUMAGALLI all’imminente ventesima edizione del Festival nella qualità di SPECIAL GUEST, nel solco di una tradizione che ha visto assegnare tale ruolo solo ai massimi esponenti del Circo a livello mondiale.

Fu Federico Fellini il primo a scorgere nella genealogia di Fumagalli il grande talento: ne “I Clowns”, 1970, il celebre regista italiano assegno a papà Enrichetto una parte significativa. Il DNA non ha tradito le aspettative: 45 anni più tardi, nel 2015, i suoi figli Natalino Giovanni, detto Gianni, e Daris si sono aggiudicati il massimo riconoscimento che si possa attribuire ad un artista del Circo: il prestigioso “Clown d’Oro” alla 39^ edizione del Festival Internazionale del Circo di Monte-Carlo. Prima di consacrarsi quali depositari dell’antica tradizione della clownerie, Gianni e Daris hanno calcato le piste di numerosi circhi europei nelle vesti di talentuosi acrobati: il loro debutto si fa risalire ad un numero di filo impreziosito da un salto mortale in bascula in seconda colonna. Buona parte dello loro competenze acrobatiche, in particolare nella disciplina del “mano a mano”, si deve all’impegno profuso da Hans Bruckson, marito della loro sorella Loredana, nelle vesti di maestro ed istruttore: Hans coinvolse inizialmente Gianni e Daris nel sodalizio artistico noto come “Feller Boys” che vantò loro un notevole successo a livello internazionale. Qualche anno più tardi una nuova pagina della vita artistica di Gianni e Daris stava per dischiudersi, quella delle cosiddette “pantomime”: azioni sceniche per lo più mute, dal carattere farsesco, capaci di veicolare messaggi attraverso linguaggi non verbali talora connotati persino di una sana ed esilarante irriverenza. Il successo fu clamoroso: il pubblico dei grandi Teatri d’Irlanda e del Regno Unito fu tra i primi ad acclarare un successo che, inesorabilmente, da lì o pochi anni, sarebbe stato planetario. “Ape dammi il miele”, tra i più celebri ed esilaranti allestimenti comici del repertorio, è capace a tutt’oggi di garantire decine di minuti di ininterrotte risate al pubblico di tutto il mondo: l’iconico Fumagalli dalla buffa capigliatura, insieme con il geniale fratello Daris, ne sono interpreti assoluti ed insostituibili.


Potrebbe interessarti...

REDAZIONE 8229298075684206989

MIGLIOR CIRCO DELL'ANNO

MIGLIOR CIRCO DELL'ANNO
Vota anche tu!

DOV'E' IL CIRCO? SCOPRILO SUBITO

POPOLARI QUESTA SETTIMANA

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO! ISCRIVITI

item