A NAPOLI TORNA IL CIRCO LIDIA TOGNI CON IL SUO NUOVO SHOW "FELICITA'"

Arriva "Felicità", lo spettacolo premiato al "Festival internazionale del circo" di Montecarlo


Si chiama “Felicità” il nuovo spettacolo sotto il tendone itinerante del Circo Nazionale Lidia Togni con attrazioni premiate al Festival Internazionale del Circo di Montecarlo. Vinicio Togni, figlio di Lidia e direttore artistico della produzione, ha allestito in esclusiva per il pubblico napoletano performance innovative in occasione delle prossime festività natalizie. Il Circo Lidia Togni sarà, infatti, a Napoli Fuorigrotta, viale Giochi del Mediterraneo (angolo via Nuova Agnano) dal 21 dicembre al 10 febbraio. Addestratore di fama internazionale, premiato anche dalla principessa Stephanie di Monaco, Vinicio porterà a Napoli il Re Leone bianco e il carosello equestre, un’attrazione che mette in risalto la perfetta simbiosi tra uomo e cavallo.

Per l’occasione si esibiranno grandi esclusive: per la prima volta in Italia sarà nel capoluogo partenopeo il giocoliere brasiliano Rogerio Piva che mescolerà sonorità esotiche a prodigi di clave, palline e cerchi. Quindi il “Magic Show” di Van Dènon e Nicole con l’incanto degli illusionismi. Ed ancora il duo “Giorgia e Elena” e le evoluzioni dei tessuti aerei che mettono in contatto la forza con la destrezza umana. Altra esclusiva solo per Napoli, il Duo Milla dopo il successo riscosso negli spettacoli di varietà di Parigi: i celebri trasformisti sbalordiranno il pubblico con velocissimi cambi di costumi brillanti. Per la gioia di grandi e piccoli ci sarà l’arrivo del trenino della “Carica dei 101” presentato dai Los Ernesto’s, ispirato al celebre film di Walt Disney: splendidi dalmata e non solo, centinaia di esemplari a quattro zampe in scena contemporaneamente e in simbiosi sincrona. Per chi non teme le vertigini ci sono le moto nel globo d’acciaio del Team Adrenalina 1000,  che sfrecciano e si incrociano ad altissima velocità in una piccola sfera d’acciaio. Da cardiopalma i “Diavoli Latini”, acrobati nella ruota della morte e la troupe “Murcia” funamboli ad altezza impossibili. 

Pronti a strappare sorrisi a grandi e piccoli i clowns di Lidia Togni, capitanati la Lelè, con esilaranti entrate di autentica comicità e destrezza musicale. Ad animare le serate il presentatore  Devis Pilch ed un corpo di ballo ricco di coreografie ed effetti luminosi. «Il circo è come un veliero - dichiara Vinicio Togni - ogni parte muove il tutto ed è in armonia».

Ufficio Stampa