NOTIZIE RECENTI

A PALERMO M. ORFEI FA RISCOPRIRE LA TRADIZIONE DEL "VEGLIONE AL CIRCO". DA NON PERDERE!!!


Sono tante le proposte in occasione dell’ultimo dell’anno. Ai classici e un po’ superati cenoni di San Silvestro, negli ultimi tempi si sono affiancati altre tipologie di eventi per salutare e aspettare il nuovo anno. La città di Palermo avrà adesso l’occasione per riscoprire una bellissima tradizione che consentirà di salutare l’anno vecchio come in tantissimi facevano nelle più grandi città d’Italia. Grazie infatti all’elegantissimo chapiteau del Circo M. Orfei, in piazzale Giotto fino al termine di gennaio, la gente potrà prima assistere a un mega-show circense e poi festeggiare assieme a tutti gli artisti.

Un veglione di Capodanno adatto non soltanto alle famiglie ma anche ai giovani e a tutti coloro, di qualsiasi età, che amano lo stare insieme in un ambiente sano in cui si celebra una delle più antiche e diffuse forme di spettacolo, quel circo che da poco ha celebrato i 250 anni di vita.

La lunga e divertente serata, nell’unico circo che a Palermo propone artisti da Guinness World Record e premiati al Festival di Monte Carlo (l’equivalente degli Oscar del cinema), prevede l’intero spettacolo alle 21,30 nella splendida e riscaldata struttura di piazzale Giotto. Poi, a seguire, la degustazione di alcune pietanze, dolci, l’immancabile cotechino con le lenticchie, lo spumante per il brindisi di mezzanotte. Subito dopo si scatenerà una divertente serata danzante alla presenza di importanti DJ e al fianco di tutti gli artisti. Tanti sono i posti già prenotati per un circo che a Palermo inanella sold-out uno dietro l’altro. Ancora però si può prenotare per un San Silvestro indimenticabile telefonando al 324.5311720.

Il “circo dei record” è pronto a sbalordire ancora nel cuore della zona residenziale di Palermo. M. Orfei è l’unico circo a Palermo ma anche in tutta Italia a proporre un’orchestra dal vivo composta da sei musicisti. La sua star è il trapezista Michael Martini che è entrato nel Guinness World Record proprio per quanto fatto a Palermo nove anni fa. Adesso anche il fratello più piccolo, Yuri di appena 10 anni, tenterà di iscriversi nel libro dei record e il tentativo potrebbe essere provato proprio nella serata di San Silvestro. Il tutto all’interno di un mega-show di oltre due ore e con numeri di elevatissima spettacolarità che mancavano da Palermo da circa un decennio.

DI PIETRO MESSANA