NOTIZIE RECENTI

Paranormal Circus, tra brividi e passione


Paranormal Circus "Le origini" è lo spettacolo da brivido, adatto anche ai non amanti del genere horror portato avanti da Tayler e Giordy Martini. Prima dello spettacolo, nel pre-show aperto 30 minuti prima dell'inizio dello spettacolo, vi aspetta il Mago Jabba, il quale catapulterà il pubblico in un percorso paranormale abitato da creature raccapriccianti tanto da creare nel singolo spettatore una scintilla di stupore e meraviglia coinvolgendolo persino durante lo show. Uno spettacolo sexy, divertente, di alto livello; un connubio perfetto tra teatralità, arte circense e mondo dell'horror.

Lo show si apre con un numero acrobatico con moto, successivamente il clown, la cantante Silvia Amighetti nelle vesti di Maleficent, il fachiro dottor Abraxas che incuriosirà il pubblico con fantastici esperimenti infilzandosi dei veri e propri spilloni sulle guance e sulle braccia e appendendosi un estintore nei dilatatori dei lobi. Mister David con la sua bravura d'intrattenitore riesce a catturare l'attenzione del pubblico provando un esperimento di escapologia in equilibrio su monociclo e non solo. Numero di antipodismo con Sirle Saba nelle vesti del personaggio inquietante di Samara, alle fasce aeree Marika Martini, il duo Martis con il numero di mano a mano, le due sexy diavole Dea Faggioni e Sirle Saba anche loro alle fasce aeree, il fachiro Thomas Blackthrone con un esprimento con le torce infuocate e con delle spade affilate in gola e non solo. Lo spettacolo si conclude con il numero adrenalinico della ruota della morte presentata da Claudio Vulcanelli che con i suoi spericolati salti terrà il pubblico con il fiato sospeso.

Durante l'intervallo al grido di "Venghino signori e signore venghino" il Mago Jabba propone uno spettacolo alla Barnum con l'esposizione dei freaks più famosi di tutti i tempi: Joseph Merrick ovvero l'uomo elefante, Johnny Eck il quarter man, Robert Wadlow (l'uomo più alto del mondo di tutti i tempi), le teste Tsansa e tanto altro. Una piccola wunderkammer accompagna l'attesa per l'inizio dello show dove il Mago Jabba interagisce con il pubblico con performance splatter/horror, presenta il Dottor Abraxas, l'uomo che non teme il dolore e Arabella ovvero la testa umana viva sul lampadario. Uno spettacolo curato nei minimi dettagli: dalle luci ai costumi, dalle musiche alle coreografie e dalle singole personalità degli artisti.

Questo e tanto altro al Paranormal Circus che prosegue con successo la tournée in terra sicula approdando nelle città di Trapani (dal 13 al 16 febbraio presso il lungomare Dante Alighieri), Catania (dal 21 febbraio all' 8 marzo presso piazzale Raffaello Sanzio) ed infine a Siracusa (dal 12 al 15 marzo in via Elorina).

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE TUTTE LE FOTO