NOTIZIE RECENTI

Circo Acquatico: sostegno e benevolenza dai mazaresi per l’emergenza Covid19

Il direttore Danilo Dell’Acqua ringrazia la comunità di Mazara del Vallo


Il circo è forte e non molla, uniti si va avanti, grazie alla comunità di Mazara del Vallo”, è il monito del direttore del Circo Acquatico Danilo Dell’Acqua, fermo nella cittadina siciliana per l’emergenza Covid19. Una fitta rete di solidarietà è partita, il sostentamento quotidiano è arrivato dalle istituzioni, dalla Diocesi di Mazara del Vallo, dai mazaresi e dal signor Pipitone proprietario dell’area dove sostano, hanno infatti ricevuto, nonostante la scadenza del contratto, la possibilità di continuare a restare nella piazza vista l’emergenza.

“In questo momento ci dedichiamo al nostro circo per mantenere il benessere della nostra attività e garantire tutti, grazie alla dedizione e all’amore per il circo di Danilo Dell’Acqua”, aggiunge Roberto Lo Nardo general manager.

Intanto al Circo Acquatico non manca la tenacia e il coraggio, i circensi uniti si danno forza e giornalmente le famiglie che lo vivono si dedicano alle attività di manutenzione del complesso circense. I bambini studiano e non manca il desiderio di tornare in pista, Gabriel è la star del Circo Acquatico figlio di Danilo e Anita Canestrelli, appena 10 anni si innalza giornalmente con le sue verticali ed è la speranza che illumina le giornate per mamma Anita sua grande maestra.

DI VALENTINA CORRAO

Nessun commento