NOTIZIE RECENTI

Circo Amedeo Orfei bloccato a Ortelle: cittadini e sindaco impegnati a sostenere la carovana


Lo show non può andare avanti, dal 5 Marzo spettacoli annullati e così il Circo Amedeo Orfei che si trova in Puglia da settembre, e precisamente a Ortelle (LE), non si è mosso dal paese. Artisti ed animali sono bloccati nel parco di San Vito, ma non sono stati lasciati soli neanche quando le circostanze avrebbero consentito di far partire la carovana.

"Sarebbe stato molto più comodo intimargli di andare via - dichiara Francesco Rausa, sindaco di Ortelle - ma mettere in giro 30 persone più gli animali in un periodo così difficile ci ha fatto propendere per l'idea di provarli a tenere qui, di ospitarli nonostante qualche piccola difficoltà ci sia."

E così il comune fornisce il cibo agli artisti rimasti senza viveri e con pochi mezzi di sostentamento , mentre alcune aziende del posto offrono il foraggio per gli animali erbivori menù insolito per le 4 tigri.

"Ho imparato e abbiamo imparato - conclude Rausa - che le tigri in questo circo mangiano ali di pollo, per cui abbiamo dovuto trovare attraverso, anche qui l'aiuto di qualche azienda la possibilità e la disponibilità di avere delle forniture."

Anche i 2000 cittadini, sebbene poco abituati alla presenza di elefanti, tigri e dromedari si sono schierati dalla parte del circo, dove superato lo smarrimento iniziale stanno tutti bene.

"Nel terreno non diamo fastidio a nessuno, il sindaco a disposizione - afferma Lino Orfei, titolare del Circo Amedeo Orfei - i vigili a disposizione, siamo molto contenti del Comune di Ortelle e aspettiamo....."


Nessun commento