NOTIZIE RECENTI

La comunità siciliana e calabrese al fianco delle necessità del Paranormal Circus

Istituzioni, associazioni religiose e cittadini si mobilitano per i circensi


Il Paranormal Circus fermo per l’attuale emergenza sanitaria Covid-19 a Montebello Jonico in Calabria, per voce del direttore Tayler Martini plaude alle istituzioni, alle associazioni religiose che in questi giorni sono vicini al circo: “ Dalla Sicilia alla Calabria, ringraziamo fortemente per il supporto e la vicinanza, la comunità siciliana e calabrese”. Il Circo composto da 14 famiglie, 48 persone tra cui minori è stato raggiunto dalla solidarietà e così sono arrivati a destinazione beni di prima necessità, dapprima in Sicilia a Catania e poi a Montebello Jonico, in provincia di Reggio Calabria.

“Il nostro immenso grazie è destinato al prezioso aiuto arrivato, in Sicilia per voce  di don Ugo di Marzo parroco palermitano della Chiesa di Maria SS. Delle Grazie in Roccella e in Calabria dalla Polizia Metropolitana e la Protezione Civile Metropolitana, coordinati dal comandante Domenico Crupi, ai volontari della Caritas diocesana reggina guidata da don Antonino Pangallo, al vicesindaco di Reggio Calabria Riccardo Mauro e al vicesindaco di Montebello Jonico, Caterina Chiara Macheda, che con il loro supporto istituzionale tempestivo, hanno assicurato al circo il vivere quotidiano”, conclude Tayler Martini.

DI VALENTINA CORRAO


Nessun commento