NOTIZIE RECENTI

Circo bloccato a Saronno: raccolti 3mila euro per tigri e leoni


Sono stati raccolti quasi 3000 euro per tigri e leoni del circo bloccato a Saronno.

Hanno risposto in tanti all’appello per aiutare il circo “Città di Roma” bloccato dall’emergenza coronavirus da fine febbraio, nel terreno vicino allo svincolo autostradale in viale Europa.

Originari della Sicilia i circensi sono stati costretti a restare nella città degli amaretti proprio dalle normative anti-contagio e proprio lo stop agli spettacoli ha lasciato la struttura senza risorse sia per il sostentamento del personale, una quarantina di dipendenti, sia per quello degli animali.

Lo stanno aiutando il Comune e alcuni cittadini, volontari saronnesi, aziende, ristoranti ed anche al Croce rossa italiana.

Sono proprio i volontari Cri a fare il punto della situazione: “Prosegue la raccolta fondi di Croce rossa Saronno in supporto al circo fermo in città per l’emergenza sanitaria”.

“Grazie di cuore a ogni singolo donatore anonimo, al tam-tam sui gruppi Facebook “Sei di Saronno oggi” e “Sei di Saronno se…”, a Enpa Como, Enpa Saronno ed Enpa Varese, che hanno fornito rotoballe di fieno per i cavalli e cibo per i cani”.

Proseguono dalla Cri: “Grazie anche tutte le aziende agricole e i ristoranti che hanno offerto carne per il fabbisogno di leoni e tigri”.

Chi volesse sostenere il circo in difficoltà, può farlo donando a Croce rossa italiana- Comitato locale di Saronno tramite l’Iban: IT 11 T 0521650520000000048000 con causale “Donazione circo Saronno”.

Nessun commento