NOTIZIE RECENTI

"Imperial Russia". L’addestratore Carlos Bresciani pronto per nuove sfide professionali



L’emergenza legata al covid 19 ha fermato, ovunque, anche il mondo del circo, ma in prospettiva di un’auspicata, quanto prima, ripresa delle attività, c’è chi, come l’addestratore Carlos Bresciani, è pronto per nuove sfide legate alla sua attività professionale, in terra russa.
Con l’insegna “Imperial Russia”, Carlos è pronto a ritornare in pista con le sue tigri e i suoi leoni, compagni di lavoro e di vita. E’ pronto, come sempre, a dare spettacolo ma soprattutto a mettere in risalto, davanti al pubblico, che considera il Circo un pilastro importante della Cultura del Paese, la perfetta simbiosi  tra uomo e animale.
Adesso è il momento dell’attesa, ben sintetizzata in un’immagine che ritrae Carlos disteso con i suoi felini, come dire: “Noi siamo pronti, ed appena questa difficile situazione passerà, ritorneremo con il nostro pubblico”.
Carlos Bresciani si è esibito, in passato, in Italia anche al Circo Nazionale di Lidia Togni ed è legato alla famiglia Canestrelli – Togni da vincoli parentali. In un momento difficile come questo, l’iniziativa di Bresciani, dimostra che nel mondo circense c’è tanta voglia di fare, intraprendere e di affrontare nuove avventure. 


Nessun commento