NOTIZIE RECENTI

Lecce. Il Circo Amedeo Orfei è fermo da oltre un mese, il Comune fa partire una raccolta fondi


Il circo è fermo e gli artisti sono bloccati ad Ortelle da oltre un mese, senza lavoro e senza soldi. Il Comune ha fatto partire una raccolta fondi per aiutare i dipendenti del Circo Orfei per fronteggiare la crisi.

«Il Circo Amedeo Orfei, a causa delle note misure stabilite dal Governo per contrastare l'emergenza sanitaria in corso, è bloccato dal 2 marzo 2020 nel comune di Ortelle insieme a tutti i suoi artisti (circa 30 persone) ed agli animali (circa 50 tra cui un elefante e 4 tigri) che compongono la compagnia circense. - si legge in una nota diffusa dal Comune -

Naturalmente, non potendo lavorare e trovandosi bloccato sul territorio comunale, sta incontrando serie difficoltà a far fronte al sostentamento sia delle persone che degli animali. L'Amministrazione Comunale, nell'ottica di offrire un sostegno concreto all'intera Compagnia circense, che sta subendo gli effetti negativi della crisi economica, ha avviato una raccolta fondi in loro favore che consenta, sia agli artisti che agli animali, di far fronte alle necessità legate all'emergenza Coronavirus.

Chiunque volesse contribuire a questa causa , pertanto, può fare una donazione pro emergenza COVID-19 - CIRCO ORFEI  ed effettuare un bonifico bancario sul conto corrente del Comune di Ortelle di seguito riportato:

codice IBAN: IT35 V076 0116 0000 00014032 734

Codice BIC/SWIFT per operazioni dall'estero : BPPllTRRXXX

indicando nella causale Emergenza Coronavirus - CIRCO ORFEI.

Chi effettuerà la donazione potrà usufruire degli incentivi fiscali disposti dall'art. 66 del decreto legge 17 marzo 2020, n.18.»

Nessun commento