NOTIZIE RECENTI

Circo bloccato da mesi a Ortelle, manca cibo per gli animali. Giovani volontari con l'aiuto dei supermercati provvedono a far mangiare elefanti e tigri


L'associazione "RinnovaMenti" si prende cura degli animali del Circo Orfei che da mesi ormai è fermo alla periferia di Ortelle, comune del Sud Salento, perché non può esibirsi a causa delle restrizioni imposte dalla quarantena. Quattro tigri, due elefanti. E poi cavalli, pony, dromedari e tanti altri animali, insieme con una trentina di artisti e tecnici del circo Amedeo Orfei vivono ormai nel Salento da tempo.

Lo stop degli spettacoli non consente allo staf di incassare dei soldi e gli effetti ricadono anche sugli animali del Circo  che ormai sono a corto di cibo a loro destinato.  Così i giovani dell'Associazione “RinnovaMenti” di Spongano, venuti a conoscenza che le scorte di cibo per gli animali erano quasi terminate, si sono subito attivati per reperire dai supermercati della zona generi alimentari non utilizzati  o in via di scadenza (frutta, carni, verdure) che consegnano periodicamente al Circo per l’alimentazione degli animali.

«Vogliamo ringraziare – fanno sapere dall’Associazione -  i supermercati e le aziende che stanno contribuendo fattivamente a rendere possibile la nostra iniziativa di sostegno alimentare per gli animali del Circo Orfei».

                                                                                                    Fonte QuotidianodiPuglia

Nessun commento