NOTIZIE RECENTI

A Piazza Armerina l'unico Circo in Italia con due gabbie (grandi felini)


Dopo il lungo e difficile lock-down anche il Circo Greca Orfei della famiglia Mavilla si è rimesso in movimento con uno  spettacolo davvero corposo, di quelli che solitamente non si vedono in questi primo giorni di estate.

Innanzitutto il circo registra una sorta di record a livello nazionale: è l'unico in Italia a proporre ben due numeri di gabbia. Uno all'inizio dello spettacolo e l'altro in avvio di secondo tempo. Lo show si apre con le belve portate in pista da Eros Vinciguerra tre tigri reali Bengala, due ligre (incrocio fra leone maschio e tigre femmina) mentre Francisco Hernandez presenta, dopo l'intervallo, quattro imponenti leoni e un ligre.

Il Circo Greca Orfei, in più di due ore di spettacolo, propone poi una scaletta che spazia fra le tante discipline, circensi ma non solo: hola-hop, antipodismo, numero aereo ad elevata altezza, ventriloquismo, giocoleria sul quad, trapezino, illusionismo, cammelli siberiani, equilibrismo sul cavo d'acciaio, cavalli e il particolare slinky.

Insomma davvero tanta carne al fuoco, difficile da trovare in giro di questi tempi contraddistinti da una pesantissima crisi economica. E poi potere vedere due numeri di grandi felini, evento unico in Italia, vale da solo il prezzo del biglietto. Il Circo Greca Orfei, per questo suo ritorno in grande stile agli spettacoli, ha prorogato la permanenza a Piazza Armerina, nella zona ex Siace, fino a domenica prossima 5 luglio.

Di Pietro Messana



Nessun commento