NOTIZIE RECENTI

Il Circo Harryson riparte dopo il lockdown, tre spettacoli gratuiti per ringraziare dell’ospitalità

Gli artisti sono rimasti bloccati da febbraio e il paese li ha ’adottati’


Il Circo Harryson, della famiglia Giannuzzi, per ringraziare la comunità di Crevalcore organizza alcuni spettacoli a offerta libera prima di partire. Gli artisti, con alcuni rettili al seguito, erano stati bloccati nel parco di via Caduti di via Fani dall’emergenza sanitaria dal 21 febbraio scorso. E sono stati impossibilitati ad andare in scena con il conseguente azzeramento degli incassi. Ma in loro soccorso erano scesi in campo gli assistenti sociali del Comune e la Caritas parrocchiale con il parroco don Adriano Pinardi.

"Le famiglie circensi, con anche i giovani artisti Dylan, Dayana, Derek e Danjel – dice il sindaco Marco Martelli – sono desiderose di salutare e ringraziare gli amici e tutta la cittadinanza dopo il lungo periodo di permanenza a Crevalcore. All’inizio di luglio ci saluteranno e partiranno, ma prima vogliono accoglierci nella loro casa itinerante con tre spettacoli a noi riservati".

Gli spettacoli sono stati organizzati oggi alle 21; domenica alle 18.30 e martedì alle 20.30. Tutti gli spettacoli saranno a offerta libera. Per rispettare le norme di sicurezza, la capienza all’interno dell’ampio tendone all’aperto sarà tuttavia limitata, per garantire il distanziamento.


Nessun commento