NOTIZIE RECENTI

S. Teresa allunga la catena di solidarietà: carabinieri in congedo donano alimenti a circo


Continua ad allungarsi la catena di solidarietà che lega la comunità di Santa Teresa a quella del Circo Orfei, fermo nella cittadina jonica ormai da tre mesi a causa dell’emergenza legata alla pandemia da coronavirus. 
Tra coloro che sin da marzo contribuiscono quotidianamente ad aiutare i 150 componenti della carovana, tra cui 30 bambini, ci sono anche i componenti della locale Associazione Nazionale Carabinieri, che ieri hanno voluto far sentire la loro vicinanza ai circensi con un piccolo ma significativo gesto. I militari dell’Arma in congedo e alcuni associati appartenenti al sodalizio, guidato dal vicebrigadiere Francesco Musicò di Santa Teresa, si sono infatti recati nell’area adiacente al torrente Agrò dove staziona la carovana per donare generi alimentari di prima necessità al persone del Circo Orfei, consegnando diversi pacchi nelle mani del responsabile del gruppo, Darix Martini.
Gli alimenti sono stati stati acquistati dai soci dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Santa Teresa, che si sono autotassati per aiutare uomini, donne e bambini che da tre mesi non possono esibirsi e dunque vista la mancanza di introiti fanno fatica ad andare avanti anche con le piccole necessità quotidiane. 
Insieme alla delegazione dell’Anc vi era il consigliere comunale Santino Veri. Un gesto molto apprezzato da Circo Orfei Darix Martini, che sin dai primi di marzo ha potuto contare sulla grande solidarietà dei cittadini di Santa Teresa e dei comuni limitrofi, ringraziati in più occasioni.



Nessun commento