NOTIZIE RECENTI

Circo, arriva il giorno del ringraziamento


Uno speciale evento con gli artisti per ricordare gli aiuti ricevuti da associazioni e cittadini.

 A Rosolina, giovedì alle 21:15, verrà organizzata una speciale serata di solidarietà per il circo Busnelli Niuman, adottato ormai dal Polesine, dopo la forzata fermata di tre mesi nella città di Rovigo, dovuta al Coronavirus che ha impedito alla compagine degli artisti di proseguire i suoi spettacoli.

In questi difficili momenti, in molti, tra associazioni e privati, hanno aiutato il circo, le famiglie ed anche gli animali, che vivono solo del loro lavoro, senza aiuti pubblici. non arriva laghi partenza è avvenuta a Grignano Polesine, dal parco di “Casa di Abraham” dove erano stati ospitati subito dopo Rovigo.

Da qui il trasferimento per due settimane al lido di Rosolina Mare per poi spostarsi in centro, sempre con la struttura senza tendone, in via Don Sambo dove resteranno fino a domenica 2 agosto, presentando ogni sera uno spettacolo.

Proprio a Rosolina, attraverso l'interesse del Comune e della Pro loco, con la collaborazione del gruppo folk “Bontemponi” di Bottrighe, è nata l'idea di promuovere una serata di solidarietà. Prezzo unico per biglietto €5.

Associazioni ed Istituzioni dei vari Comuni sono state invitate a partecipare a questo importante evento.

L'apertura dello show vedrà l'esibizione dei “Bontemponi” con canti e ballate polesane, abbinando ciò alla sensibilizzazione del dono del sangue.

Poi è previsto lo spettacolo circense con tutti gli artisti. ci saranno i clown e banana e ciuffetti; mentre si alterneranno Teresa e Stefany Stojicic, Taylor Curatola, Sharin Monni, Erik Niemen, tutti i giovani artisti internazionali e, di casa Busnelli, i fratelli Angel, Elizabeth e David.

Durante lo spettacolo è prevista la performance della cantante Barbara Vanin di Bottrighe. Prima del finale saranno chiamati in pista tutti coloro che hanno contribuito ad aiutare il circo a ripartire dopo la difficile situazione che si era creata. l'ennesima prova di come i polesani siano sempre pronti ad aiutare il prossimo soprattutto nei momenti di difficoltà come quelli vissuti dai membri del Circo Busnelli Niuman che è dovuto stare a Rovigo per tutto il periodo della quarantena.

Di Stefano Chiarelli


Nessun commento