NOTIZIE RECENTI

Saronno, il Circo di Roma riaccende il tendone per ringraziare i saronnesi


La pista del Circo di Roma si popola nella sera del 9 luglio, dando il via alla serie di tre spettacoli dedicati ai cittadini di Saronno.

Le vicende del Circo di Roma sono note a tutta la comunità saronnese: durante il lockdown è rimasto bloccato tra via Galli e viale Europa ed è stato grazie all’impegno della Croce Rossa e della benevolenza del Comune, dei cittadini, delle imprese e delle associazioni che gli animali e gli artisti hanno trovato sostegno nei momenti in cui tornare a casa era per loro impossibile.

“Abbiamo rincominciato dopo quattro mesi di lockdown – spiega il responsabile del circo – Oggi siamo riusciti a far debuttare i nostri spettacoli grazie all’aiuto del Comune di Saronno, delle forze dell’ordine e soprattutto grazie alla bontà dei cittadini di Saronno e al sostegno di Antonella Quici del gruppo Facebook “Sei di Saronno oggi” e al mio amico Paolo, della Croce Rossa, che in questi quattro mesi è stato al nostro fianco e questa sera cercheremo noi di ricambiare facendo ciò che meglio sappiamo fare: far ridere la gente, far dimenticare i problemi portati da questi mesi di difficoltà.”
Ma questo è solo il debutto, dedicato a coloro che hanno sostenuto la causa del circo. Da domani si aprono tre serate dedicate al pubblico nei giorni di venerdì, sabato e domenica. il ricavato sarà usato per finanziare il ritorno del circo a casa.

Come anteprima dello spettacolo la perfomance dell’animal trainer Perla Bertolussi che ha dato prova del suo lavoro con le tigri e il leone.
Rumorosi applausi da parte del pubblico, della cui sicurezza il circo si è occupato con attenzione: controlli della temperatura, disposizione del detergente per le mani e obbligo di mascherina tra pubblico e staff. Anche le distanze di sicurezza sono state curate facendo attenzione a tenere uniti i singoli nuclei familiari.


Nessun commento