NOTIZIE RECENTI

Il Gran Galà del Circo va in TV

 Sabato 31 ottobre alle 21, l'Accademia d’Arte Circense di Verona aveva in programma il Gran Galà del Circo, per celebrare l’11esima Giornata Mondiale del Circo. Alla luce del nuovo DPCM emanato nella giornata di domenica 25 ottobre e in vigore a partire da oggi, l'evento si è trasformato in uno spettacolo televisivo.

Alla luce del nuovo DPCM, reso noto dal premier Conte nella giornata di domenica 25 ottobre e in vigore a partire dalla mezzanotte di domenica, anche il Gran Galà del Circo organizzato dall’Accademia d’Arte Circense di Verona cambia formato.

Non più uno spettacolo alla presenza del pubblico, con artisti provenienti dal Cirque du Soleil e da altri spettacoli di circo contemporaneo, e con l’intrattenimento dei comici “Lucchettino”, volti noti delle trasmissioni televisive Zelig CircusZelig Off e Maurizio Costanzo Show.

Queste le parole di Andrea Togni, direttore dell’Accademia d’Arte Circense: «Lo spettacolo di sabato lo faremo (purtroppo) senza pubblico e diventerà così un progetto televisivo; da martedì inizieremo a rimborsare i biglietti. Ci scusiamo per il disagio e vi ringrazio per il supporto che ci avete dimostrato».

L’organizzazione dell’evento ha reso noto con un post Facebook che è possibile chiedere il rimborso dei biglietti dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17.


Da DayliVeronaNetwork del 26/10/2020

Nessun commento